Tipi di ugelli

Diametri

I diametri più comuni per gli ugelli delle stampanti 3D variano da 0,25 mm a 1,00 mm. Queste sono le caratteristiche delle più comuni misure.

DiametroDescrizione
0,25La risoluzione della stampa è maggiore rispetto al 0,4 (standard), la stampante è in grado di stampare perimetri più sottili, e quindi per pezzi piccoli la risoluzione aumenta. Tuttavia il tempo di stampa aumenta notevolmente e si rischia spesso di intasare l’ugello.
0,40Questa è la misura standard, è il giusto compromesso tra velocità di stampa e risoluzione. Inoltre la possibilità di intasare l’ugello è molto più bassa (eccetto per filamenti flessibili, vedi anche le caratteristiche dei filamenti). 
0,60La velocità di stampa aumenta ancora, dato che si possono stampare layer maggiori di 0,35 mm (che è di solito quello più altro per ugelli da 0,40 mm). La risoluzione ovviamente diminuisce, quindi è ideale per stampe di grande dimensioni.
1,00Questo ugello non è molto utilizzato, perché non facilissimo da utilizzare. Il diametro più comune dei filamenti è 1,75 mm, per cui non c’è molta differenza tra il filamento che entra nell’estrusore e che esce. Il motore che carica il filamento, deve quindi fare step molto piccoli e aumenta la possibilità di fare piccoli errori. Tutta via velocizza di molto la stampa di oggetti grandi.

Il diametro dell’ugello, permette anche di variare la massima altezza dei layer. Infatti un ugello da 0,4 mm, può al massimo stampare livelli alti 0,35 mm dato che il massimo diametro del filo estruso è 0,4.


Perchè serve un ugello rinforzato?

Di solito gli ugelli per le stampanti 3D sono in ottone. Questo materiale è ideale per ridurre i costi di produzione mantenendo una buona qualità. 

Ugelli in ottone di diametri diversi

Nel caso di filamenti compositi, come il PLA o il PETG con fibra di carbonio, il PLA che si illimina al buio (glow in the dark), o composti con vari metalli (PLA con oro, acciaio, ecc), le polimeri uniti alla plastica di base (ovvero il PLA o il PETG puro) rovinano la parte interna dell’ugello, grattando l’ottone. Con il passare del tempo il diametro interno dell’ugello aumenta e la precisione delle stampe diminuirà leggermente. Per questo motivo esistono ugelli in materiali diversi, da quelli in acciaio a quelli con l’estremità in rubino. Questi ugelli mantengono sempre lo stesso diametro interno, quindi sono più duraturi nel tempo, ma chiaramente costano molto di più.

Ugello con estremità in rubino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *