Organizzare un magazzino online con Google Drive

Pubblicato da Federico Redaelli il

In questo tutorial vedremo come creare un registro per organizzare un piccolo magazzino completamente gratis e sincronizzato online.

Cosa serve?

Solamente un account Google.

Ad ogni account Google è associato uno spazio su Google Drive, una cartella sul Cloud che permette di salvare vari documenti. Insieme a Google Drive, è disponibile un “pacchetto Office” (Documenti, Fogli e Presentazioni), Google Sites, che permette di creare in modo semplicissimo un sito internet, e Moduli Google, con cui si possono creare sondaggi e raccogliere le risposte. Tutto ciò che ci serve sono proprio queste tre applicazioni.

Come funziona?

I moduli Google possono essere facilmente collegati ad un file di Google Fogli” (come Excel), e quindi è possible realizzare una grande tabella che raggruppi tutte le risposte del modulo. Una volta realizzato il collegamento, si può importare il file su una pagina di Google Sites per poterlo condividere online. Per il tutorial completo guarda il video in seguito.

Domande:

Il registro con tutti i miei oggetti sarà visibile da tutti su internet?

C’è il modo per evitare che la pagina web sia visibile dai motori di ricerca (al momento delle pubblicazione del sito web), oppure saltando la creazione del sito web, si può fare in modo che la tabella sia visibile solo per alcuni account Google (utilizzando la condivisione classica).

In sintesi:

  1. Realizzare il modulo Google con i dati relativi ad ogni oggetto (colore, quantità, luogo in cui viene tenuto, ecc.)
  2. Collegare al modulo un documento Google Fogli
  3. (facoltativo) Sistemare la grafica del file Google Fogli e creare un codice identificativo per ogni oggetto.
  4. Creare una semplice pagina web dove sia disponibile sia il modulo per aggiungere oggetti, che la tabella.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »